La carta velina ha questo nome perché è molto sottile e leggera. Il rapporto tra peso e superficie è l’unità di misura che identifica lo spessore della carta e la velina ha un peso che va dai 18 ai 50 g/mq.

Giusto per fare un confronto: la classica carta che abbiamo nelle stampanti pesa generalmente 70-80 g/mq.

I primi ad usare la carta come materiale da imballaggio e protezione furono i Cinesi del 2 secolo a.C. Da allora si è avuta un’evoluzione nella produzione e negli usi di questo materiale e la vera svolta nell’industria della carta si è avuta con l’avvento e lo sviluppo della tipografia.

L’invenzione della carta velina si deve al tipografo John Baskerville (alzi la mano chi non conosce il famoso font!) che nei suoi esperimenti riuscì ad ottenere una carta senza segni di vergatura. La sua diffusione in Francia, e successivamente in tutta Europa, è attribuita a Pierre Mongolfier, il padre dei fratelli inventori della mongolfiera, che riuscì a produrla con processo industriale.

La carta velina si ottiene a partire dalla pasta di cellulosa, a sua volta proveniente da legno o carta riciclabile, che, opportunamente umidificata e trattata, viene arrotolata e allungata fino ad ottenere lo spessore desiderato. Successivamente viene essiccata con vapore e conservata in fogli o bobine.

Tutti noi abbiamo adoperato questo tipo di carta fin da bambini. Quanti di voi da piccoli hanno usato la velina per ricalcare un disegno? Inoltre puoi usarla colorata per fare un pacco regalo, magari facendo due strati e giocando con toni diversi. Oppure la puoi usare per dare un tocco di volume al contenuto delle tue scatole o buste regalo (è un effetto “trés chic”!). Con un po’ di impegno e manualità può essere utilizzata per fare decorazioni e festoni per i party… e perché no, puoi persino usarla per farci gli origami, ma questo richiede pazienza da vendere!

La carta velina, anche se economica, è di grande effetto e pregio, infatti spesso è usata per proteggere oggetti preziosi, e non parliamo solo di gioielli, basti pensare ai vecchi album di fotografie che hanno un foglio di velina tra una pagina e l’altra! 😉

Noi di Cartotecnica Sci produciamo carta velina per tutti i settori merceologici che richiedono una protezione adeguata per i loro prodotti. Immagina di aprire un pacchetto regalo in cui c’è un completino intimo o una buona bottiglia di vino… cosa trovi appena prima del regalo in sé? L’incarto con la velina! Sì perché, opportunamente personalizzata, la carta è l’ideale per dare il giusto prestigio al prodotto all’interno. Che sia un abito ben confezionato, un gioiello, un paio di scarpe, articoli per la bellezza e cura della persona.

Cartotecnica Sci ti assiste nella creazione della tua carta velina personalizzata, ti consiglia su logo, stampe e colori per far sì che la carta rappresenti al meglio il tuo prodotto! Ogni cliente è unico, non importa che la tua azienda sia grande o piccola, per questo la nostra politica sui minimi d’ordine è molto flessibile. Contattaci per una consulenza e per richiedere assistenza sul tuo prossimo progetto!